Tante bocciature in Emilia-Romagna: solo il dem De Maria in Parlamento

Tante bocciature in Emilia-Romagna: solo il dem De Maria in Parlamento
di Agenzia DIRE

BOLOGNA - Responso degli uninominali 'amaro' per diversi esponenti della nuova segreteria regionale Pd guidata da Luigi Tosiani. Il capo dell'organizzazione del Pd emiliano-romagnolo, Massimo Bulbi, è infatti uscito sconfitto dal match forlivese con Gloria Saccani del centrodestra. Poco più a nord, nel ravennate, sorte avversa anche per la vicesegretaria Ouidad Bakkali superata da Alice Buonguerrieri. Altra eliminata, nella corsa al Senato, la consigliera regionale faentina Manuela Rontini (Pnrr, turismo e innovazione) sconfitta da Alberto Balboni. È andata bene invece a Carpi al responsabile del programma Andrea De Maria.Legato all'andamento del proporzionale invece il destino del parlamentare uscente Daniele Manca (incarico agli enti locali in segreteria), dietro Sandra Zampa nel collegio plurinominale Emilia-Romagna 02. In lista, in una posizione più scomoda, c'è anche la capogruppo in Regione Marcella Zappaterra, capogruppo del Pd in Regione.